Navigare Facile

Il Portale del Cinema, novità e Film in sala

Il grande Portale dedicato al Mondo del Grande Schermo


Inserisci il nome della città (es: Roma)

Benvenuto su CinemaOnline.it, il sito che ti tiene informato sui Cinema e sui Film in uscita.

Nel sito troverai le ultime notizie sui film in programmazione; inoltre, grazie al nostro motore di ricerca dei Cinema, potrai conoscere la programmazione dei film nella tua città nel Cinema che ti interessa.

Nella sezione Classifica, è disponibile la graduatoria dei film più visti e quindi con i maggiori incassi della settimana.

Nella sezione Film in Uscita, troverai date e informazioni delle prossime uscite dal mondo cinematografico.

Film in Sala questa settimana al Cinema

Palm Springs - Vivi come se non ci fosse un domani

Intrappolati a Palm Springs
* * * - - (mymonetro: 3,32)

Regia di Max Barbakow. Con Andy Samberg, Cristin Milioti, J.K. Simmons, Meredith Hagner, Camila Mendes, Tyler Hoechlin, Peter Gallagher, Dale Dickey, Tongayi Chirisa, Aleshya Uthappa, Chris Pang, Jacqueline Obradors, June Squibb.
Genere Commedia - USA, 2020. Durata 90 minuti circa.

La mattina del 9 novembre, per Nyles, inizia svegliandosi di fianco alla fidanzata Misty, con la prospettiva di una giornata da trascorrere tra piscina e celebrazioni in un resort nel deserto di Palm Springs. La coppia ì lì per partecipare al matrimonio tra Abe e Tala, un'amica di Misty. Un momento speciale che perì Nyles sembra trattare con fin troppa svagatezza, brindando agli sposi in camicia hawaiana e salvando Sarah, sorella di Tala, da un discorso pubblico che la ragazza non vuole fare. Scappati insieme verso il deserto, Sarah vedrì Nyles trascinato in una grotta misteriosa, che ormai da tempo immemore lo costringe a rivivere la giornata del matrimonio senza soluzione di continuitì.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Una classe per i ribelli

La lotta di classe vista dai bambini
* * * - - (mymonetro: 3,25)

Regia di Michel Leclerc. Con Leìla Bekhti, Edouard Baer, Ramzy Bedia, Eye Haidara, Baya Kasmi, Tom Lìvy, Jacques Boudet, Michìle Moretti, Laurent Capelluto, Sarah Lepicard, Vincent Furic, Pascal Tantot, Oussama Kheddam, Mona Berard, Djemel Barek, Michel Leclerc.
Genere Commedia - Francia, 2019. Durata 103 minuti circa.

Sofia, brillante avvocato di origine magrebina, e Paul, batterista di un gruppo anarco-punk, si trasferiscono in una casetta con giardino nella periferia parigina, a Bagnolet, col sogno di dare il meglio a loro figlio Corentin: una scuola pubblica, democratica e multiculturale. Quando, perì, gli altri genitori cominciano a spostare i figli in un istituto privato, isolando sempre piì il loro piccolo, la scelta di Sofia e Paul diventa una difficile scelta di resistenza, e tutto e tutti sembrano allearsi per metterla sempre piì in crisi.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Imprevisti Digitali

Un cloud pericoloso
* * * - - (mymonetro: 3,29)
Consigliato: Sì
Regia di Benoìt Delìpine, Gustave Kervern. Con Blanche Gardin, Denis Podalydìs, Corinne Masiero, Vincent Lacoste, Benoìt Poelvoorde, Bouli Lanners, Yolande Moreau, Jackie Berroyer, Denis O'Hare, Michel Houellebecq, Avant Strangel.
Genere Drammatico - Francia, 2020. Durata 106 minuti circa.

In un quartiere periferico seguiamo le vicende di tre vicini di casa alle prese con il mondo dei social media. Marie, che vive da sola dopo che il figlio adolescente ì andato a vivere con l'ex marito, si trova coinvolta nel tentativo di far cancellare dalla rete un video che la riprende in attivitì sessuale. Bertrand, che non sa resistere alle chiamate di una certa Miranda che chiama da un call center, al contempo cerca di proteggere la figlia che ì vittima di cyberbullismo. Christine, che ha perso il lavoro a causa della sua dipendenza dalle serie tv, si ì messa ora nel giro del trasporto Uber ma ritiene che la valutazione che le viene attribuita sia nettamente inferiore alla qualitì delle sue prestazioni come autista. Da soli hanno poca speranza di ottenere risultati positivi. Ma se si coalizzassero?

| Recensione | Critica | Trailer


I predatori

Due famiglie nella stessa giungla: Roma
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,75)

Regia di Pietro Castellitto. Con Massimo Popolizio, Manuela Mandracchia, Pietro Castellitto, Giorgio Montanini, Dario Cassini, Anita Caprioli, Marzia Ubaldi, Antonio Gerardi, Nando Paone, Vinicio Marchioni, Liliana Fiorelli.
Genere Drammatico - Italia, 2020. Durata 109 minuti circa.

Pierpaolo ì un medico sposato con Ludovica, affermata regista. Il loro figlio Federico ì un laureando in filosofia tiranneggiato da un barone universitario che gli preferisce qualunque altro studente. Le loro vicende si incrociano con quelle di Bruno, primario amico di Pierpaolo, e di sua moglie Gaia, nonchì con quelle di Claudio e Carlo, due fratelli che gestiscono un'armeria e fanno parte di un gruppo neofascista. Completano il quadro le moglie i figli di Carlo e Claudio, e un sulfureo personaggio che resterì (di fatto) innominato e che compare solo all'inizio e alla fine.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Palazzo di giustizia

Storie di ordinaria giustizia
* * * - - (mymonetro: 3,00)

Regia di Chiara Bellosi. Con Daphne Scoccia, Bianca Leonardi, Sarah Short, Nicola Rignanese, Giovanni Anzaldo, Andrea Lattanzi, Simone Moretto, Diego Benzoni.
Genere Drammatico - Italia, 2019. Durata 84 minuti circa.

Interno del tribunale di una grande cittì italiana. In Corte d'Assise, sezione penale, ì in corso un'udienza. Il caso ì quello di un benzinaio che ha ucciso uno dei suoi due rapinatori. L'altro rapinatore assiste da dietro le sbarre, mentre la sua compagna Angelina segue i procedimenti. Fuori, nel corridoio del tribunale, restano in attesa due minorenni: Domenica, la figlia dell'imputato per omicidio, e Luce, la figlia del condannato per rapina. Intorno a loro il via vai del personale, degli avvocati e di chi ì coinvolto in altri processi. E un giovane operaio chiamato a riparare un termosifone guasto.

| Recensione | Critica | Trailer


Sul pi? bello

Commedia dolce amara
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,95)

Regia di Alice Filippi. Con Ludovica Francesconi, Giuseppe Maggio, Gaja Masciale, Jozef Gjura, Eleonora Gaggero, Franco Ravera, Gianni Bisacca.
Genere Commedia - Italia, 2020. Durata 90 minuti circa.

Marta ì bruttina e sa di esserlo. Per di piì soffre di una rara malattia che non le permetterì di invecchiare, e che puì essere scatenata da mille fattori esterni. Ma non si lascia avvilire e affronta la vita scegliendo di vedere sempre il bicchiere mezzo pieno, aiutata dai suoi migliori amici Federica e Jacopo, entrambi gay, con cui vive in una sorta di simbiosi. Il suo lavoro ì leggere gli annunci delle offerte al microfono di un supermercato in modo così accattivante che i clienti, senza nemmeno vederla, la riempiono di richieste di appuntamenti: perchì Marta, per sua stessa ammissione, esprime meglio il proprio sex appeal dietro un microfono, o dietro una tastiera. Fino a quando l'incontro con Arturo Selva, l'uomo piì bello (e ricco) di Torino, non la costringe a confrontarsi con la realtì.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


La vita straordinaria di David Copperfield

L'adattamento dell'omonimo romanzo di Dickens
* * * - - (mymonetro: 3,37)

Regia di Armando Iannucci. Con Dev Patel, Hugh Laurie, Tilda Swinton, Aneurin Barnard, Peter Capaldi, Morfydd Clark, Gwendoline Christie, Ben Whishaw, Sophie McShera, Benedict Wong, Ruby Bentall, Nikki Amuka-Bird, Aimee Kelly, Divian Ladwa, Anthony Welsh, Paul Whitehouse, James Eeles, Zak Holland, Adam Darlington, Israel Ruiz, Mia Hemerling.
Genere Biografico - Gran Bretagna, USA, 2019. Durata 119 minuti circa.

David Copperfield nasce nell'Inghilterra industriale senza padre e senza sconti. Curioso e vivace, ì allevato dalla madre e dall'amorevole governante. A spezzare l'idillio arriva Mr. Murdstone, uomo intransigente e crudele che sposa la madre e lo spedisce a Londra a lavorare nella sua fabbrica 'di cristallo'. Tra una bottiglia e l'altra, David cresce in intelligenza e sopporta stoicamente i soprusi del mondo. Almeno fino alla morte della madre. Pieno di collera, si ribella al patrigno e ripara dalla zia Betsey che lo aiuterì a terminare gli studi e a trovare un lavoro nello studio di Mr. Spenlow. Tutto sembra andare a meraviglia, ma la vita non ha ancora finito di metterlo alla prova mentre cerca un 'nome', una moglie e una storia da raccontare

| Recensione | Critica | Trailer


Trash - La leggenda della piramide magica

Un film d'animazione sui rifiuti
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,96)

Regia di Luca Della Grotta, Francesco Dafano. Con Rossy De Palma.
Genere Animazione - Italia, 2020. Durata 88 minuti circa.

Slim ì una scatola di cartone logora e stazzonata; Bubbles una bottiglia da bibita ammaccata a mezza sgonfia. Entrambe si ritrovano sul pavimento di un mercato, destinate a finire nel secchio della spazzatura. Ma a sorpresa incontrano il piccolo Spark, la confezione vuota di una batteria che mostra sul retro il logo del riciclo: un simbolo che Bubbles riconosce come quello della Piramide magica, quel posto di cui fra i rifiuti si favoleggia come lìunico in cui potrebbero ritrovare una seconda vita. Insieme ad altri scarti i tre escono dal mercato e iniziano la loro avventura sulla strada, scansando nemici come i Risucchiatori di immondizia e i terribili Predatori. Lungo la via troveranno alleati e traditori cercando di portare a termine la loro impresa.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Lockdown all'italiana

Due coppie in crisi costrette sotto lo stesso tetto
* 1/2 - - - (mymonetro: 1,83)

Regia di Enrico Vanzina. Con Ezio Greggio, Ricky Memphis, Paola Minaccioni, Martina Stella, Riccardo Rossi, Romina Pierdomenico, Harmail Kumar, Biagio Izzo, Maurizio Mattioli, Maria Luisa Jacobelli, Enzo Salvi.
Genere Commedia - Italia, 2020. Durata 94 minuti circa.

Roma, 8 marzo 2020. La ricca borghese Mariella scopre che il marito avvocato Giovanni la tradisce con Tamara, una donna piì giovane e "periferica", cioì borgatara. Tamara, cassiera al supermercato, ì a sua volta sposata con Walter, placido tassista che scopre nello stesso giorno il tradimento della compagna. Ma proprio mentre Giovanni e Tamara stanno per uscire dalle rispettive case coniugali scoppia il lockdown, e le due coppie sposate sono costrette a rimanere insieme almeno fino a quando la quarantena non sarì terminata.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


La vita straordinaria di David Copperfield

L'adattamento dell'omonimo romanzo di Dickens
* * * - - (mymonetro: 3,37)
Consigliato: Assolutamente Sì
Regia di Armando Iannucci. Con Dev Patel, Hugh Laurie, Tilda Swinton, Aneurin Barnard, Peter Capaldi, Morfydd Clark, Gwendoline Christie, Ben Whishaw, Sophie McShera, Benedict Wong, Ruby Bentall, Nikki Amuka-Bird, Aimee Kelly, Divian Ladwa, Anthony Welsh, Paul Whitehouse, James Eeles, Zak Holland, Adam Darlington, Israel Ruiz, Mia Hemerling.
Genere Biografico - Gran Bretagna, USA, 2019. Durata 119 minuti circa.

David Copperfield nasce nell'Inghilterra industriale senza padre e senza sconti. Curioso e vivace, ì allevato dalla madre e dall'amorevole governante. A spezzare l'idillio arriva Mr. Murdstone, uomo intransigente e crudele che sposa la madre e lo spedisce a Londra a lavorare nella sua fabbrica 'di cristallo'. Tra una bottiglia e l'altra, David cresce in intelligenza e sopporta stoicamente i soprusi del mondo. Almeno fino alla morte della madre. Pieno di collera, si ribella al patrigno e ripara dalla zia Betsey che lo aiuterì a terminare gli studi e a trovare un lavoro nello studio di Mr. Spenlow. Tutto sembra andare a meraviglia, ma la vita non ha ancora finito di metterlo alla prova mentre cerca un 'nome', una moglie e una storia da raccontare

| Recensione | Critica | Trailer


Mi chiamo Francesco Totti

La storia di Francesco Totti
* * * - - (mymonetro: 3,07)
Consigliato: Sì
Regia di Alex Infascelli. Con Francesco Totti.
Genere Documentario - Italia, 2020. Durata 101 minuti circa.

ì la notte che precede l'addio al calcio e Francesco Totti ripercorre tutta la sua vita, come se la vedesse proiettata su uno schermo insieme agli spettatori. Le immagini e le emozioni scorrono tra momenti chiave della sua carriera, scene di vita personale e ricordi inediti. Un racconto intimo, in prima persona, dello sportivo e dell'uomo. Tratto dall'autobiografia "Un Capitano" scritta insieme a Paolo Condì.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Greenland

Disaster movie ad alta tensione
* * - - - (mymonetro: 2,08)

Regia di Ric Roman Waugh. Con Gerard Butler, Morena Baccarin, David Denman, Hope Davis, Roger Dale Floyd, Scott Poythress, Chip Carriere, Randal Gonzalez, Gary Weeks, Claire Bronson, Joshua Mikel.
Genere Thriller - USA, 2020. Durata 119 minuti circa.

Un ingegnere edile in crisi con la moglie torna a casa per la festa del figlio e cerca di riconquistare la compagna ma lei, pur apprezzandolo come padre, rimane fredda verso il marito. Nel mentre una cometa si avvicina alla Terra e l'uomo ì raggiunto da un'allerta presidenziale al telefono, che gli dice di recarsi presso un aeroporto militare con la famiglia. La festa del bambino viene così interrotta, i vicini si allarmano per non aver ricevuto la stessa allerta e la Florida viene colpita e devastata da un frammento della meteora, grande come uno stadio da baseball. Arrivare all'aeroporto militare non sarì perì facile e a complicare ulteriormente le cose c'ì la condizione diabetica del figlio...

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Lasciami andare

Un thriller intrigante
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,90)

Regia di Stefano Mordini. Con Stefano Accorsi, Valeria Golino, Maya Sansa, Serena Rossi, Antonia Truppo, Lino Musella, Elio De Capitani, Paolo Braghetto, Ludovico Benedetti.
Genere Drammatico - Italia, 2020. Durata 98 minuti circa.

Marco e Clara erano una coppia felice il giorno in cui si sono trasferiti con il loro figlioletto Leo in una bella casa veneziana con una caratteristica incantevole: una delle stanze si trasforma in una camera oscura che proietta sule pareti le immagini fluttuanti del Canal Grande. Purtroppo perì quella casa si trasforma in un luogo davvero buio quando Leo muore a soli cinque anni. Passa il tempo e Marco, divorziato da Clara e trasferitosi in una nuova casa, ha ritrovato una misura di serenitì con Anita, che aspetta un figlio da lui. Ma una misteriosa imprenditrice, Perla Gallo, avvicina l'uomo per dirgli che ha comprato la sua vecchia casa e che suo figlio avverte la presenza di Leo nella sua stanza. Da lì per Marco e Clara inizia la ricerca di una veritì seppellita nella memoria.

| Recensione | Critica | Trailer


Trash - La leggenda della piramide magica

Un film d'animazione sui rifiuti
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,96)

Regia di Luca Della Grotta, Francesco Dafano. Con Rossy De Palma.
Genere Animazione - Italia, 2020. Durata 88 minuti circa.

Slim ì una scatola di cartone logora e stazzonata; Bubbles una bottiglia da bibita ammaccata a mezza sgonfia. Entrambe si ritrovano sul pavimento di un mercato, destinate a finire nel secchio della spazzatura. Ma a sorpresa incontrano il piccolo Spark, la confezione vuota di una batteria che mostra sul retro il logo del riciclo: un simbolo che Bubbles riconosce come quello della Piramide magica, quel posto di cui fra i rifiuti si favoleggia come lìunico in cui potrebbero ritrovare una seconda vita. Insieme ad altri scarti i tre escono dal mercato e iniziano la loro avventura sulla strada, scansando nemici come i Risucchiatori di immondizia e i terribili Predatori. Lungo la via troveranno alleati e traditori cercando di portare a termine la loro impresa.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Hotel Transylvania 3 - Una vacanza mostruosa

Il terzo capitolo della saga di Hotel Transylvania
* * * - - (mymonetro: 3,13)

Regia di Genndy Tartakovsky. Con Selena Gomez, Adam Sandler, Andy Samberg, Genndy Tartakovsky, Steve Buscemi, Fran Drescher, Mel Brooks, Molly Shannon, David Spade, Kevin James, Keegan-Michael Key.
Genere Animazione - USA, 2018. Durata 97 minuti circa.

Drac non osa ammetterlo con nessuno, tantomeno con la luce dei suoi occhi, la figlia Mavis, ma sogna un nuovo incontro con una donna, dopo tanti secoli di vedovanza. Vedendolo stressato senza intuirne il vero motivo, Mavis lo coinvolge in una lussuosa vacanza di famiglia, rigorosamente tutta mostri (piì Johnny), su un'immensa nave da crociera. Il cinico Drac non salta di gioia: non c'ì nulla che il suo hotel sulla terraferma abbia da invidiare a quel presuntuoso transatlantico. O forse sì. Perchì il capitano della nave, l'umana Ericka, lo ha colpito al cuore. Possibile che Drac abbia fatto "zing"?

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Tenet

Il nuovo film di Nolan
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,86)

Regia di Christopher Nolan. Con John David Washington, Robert Pattinson, Elizabeth Debicki, Dimple Kapadia, Aaron Taylor-Johnson, Clìmence Poìsy, Michael Caine, Kenneth Branagh, Fiona Dourif, Andrew Howard, Wes Chatham, Himesh Patel, Martin Donovan, Anthony Molinari, Jack Cutmore-Scott, Yuri Kolokolnikov, Sean Avery, Mark Krenik, Laurie Shepherd, Denzil Smith.
Genere Drammatico - USA, 2020. Durata 150 minuti circa.

Un operativo americano senza nome, che lavora con la CIA, partecipa a un'azione in Ucraina, durante un attentato terroristico in un teatro dell'opera. Scoprirì che questa operazione era anche un test per mettere alla prova non solo la sua fedeltì all'Agenzia, ma pure la sua propensione a rischiare la vita per salvare persone innocenti. Viene così introdotto in un programma misterioso e compartimentalizzato, dove i partecipanti sanno solo quello che devono sapere. Lo addestrano quindi ad affrontare agenti che si muovono nel tempo e hanno pallottole che sparano a ritroso - ossia rientrano nella pistola - senza perì spiegargli quale sia il loro obiettivo, ma solo che dall'esito delle sue operazioni dipende la sopravvivenza del mondo intero.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Un divano a Tunisi

Un burrascoso ritorno alle origini
* * * - - (mymonetro: 3,03)
Consigliato: Sì
Regia di Manele Labidi Labbì. Con Golshifteh Farahani, Majd Mastoura Mastoura, Aìsha Ben Miled, Feryel Chammari, Hichem Yacoubi, Ramla Ayari, Moncef Anjegui.
Genere Commedia - Tunisia, Francia, 2019. Durata 87 minuti circa.

Selma Derwich, psicanalista trentacinquenne, lascia Parigi per aprire uno studio nella periferia di Tunisi, dov'ì cresciuta. Ottimista sulla missione, sdraiare sul lettino i suoi connazionali e rimetterli al mondo all'indomani della rivoluzione, Selma deve scontrarsi con la diffidenza locale, l'amministrazione indolente e un poliziotto troppo zelante che la boicotta. A Tunisi, dove la gente si confessa nelle vasche dell'hammam o sotto il casco del parrucchiere, Selma offre una terza via, un luogo protetto per prendersi cura di sì e prendere il polso della cittì.

| Recensione | Critica | Trailer


8 ?

Fellini realizza un potente autoritratto
* * * * 1/2 (mymonetro: 4,84)

Regia di Federico Fellini. Con Marcello Mastroianni, Claudia Cardinale, Anouk Aimìe, Sandra Milo, Rossella Falk, Barbara Steele, Madeleine Lebeau, Caterina Boratto, Eddra Gale, Guido Alberti, Mario Conocchia, Mario Pisu, Jean Rougeul, Annibale Ninchi, Giuditta Rissone, Bruno Agostini, Cesarino Miceli Picardi, Gigetta Morano, Nadia Sanders, Polidor, Giuliana Calandra, Tito Masini, Yvonne Casadei, Ian Dallas, Mino Doro, Georgia Simmons, Edy Vessel, Annie Gorassini, Rossella Como, Mark Herron, Marisa Colomber, Neil Robinson, Elisabetta Catalano, Eugene Walter, Hazel Rogers (II), Gilda Dahlberg, Mario Tarchetti, Mary Indovino, Frazier Rippy, Francesco Rigamonti, Giulio Paradisi, Marco Gemini.
Genere Drammatico - Italia, 1963. Durata 138 minuti circa.

Guido ì un regista, quarantenne, un po' stanco. Tutto ciì che lo riguarda ì stanco: il rapporto con la moglie, col suo produttore, con gli amici, persino con l'amante. Naturalmente l'ispirazione si ì fatta sottile, le idee sono rare e astratte, la pigrizia avanza. Ha fatto costruire un'immensa e costosa impalcatura che forse servirì per un film di fantasia, forse. Infatti lo stesso Guido non sa perchì l'abbia fatta costruire. Intorno a lui si muovono tutti i "fenomeni" del cinema: tecnici che urlano, amanti di produttori, velleitari che propongono sceneggiature, anziane attrici che aspirano a un ultimo colpo di coda.

| Recensione | Critica | Trailer | Colonna sonora | Locandina


Un divano a Tunisi

Un burrascoso ritorno alle origini
* * * - - (mymonetro: 3,03)

Regia di Manele Labidi Labbì. Con Golshifteh Farahani, Majd Mastoura Mastoura, Aìsha Ben Miled, Feryel Chammari, Hichem Yacoubi, Ramla Ayari, Moncef Anjegui.
Genere Commedia - Tunisia, Francia, 2019. Durata 87 minuti circa.

Selma Derwich, psicanalista trentacinquenne, lascia Parigi per aprire uno studio nella periferia di Tunisi, dov'ì cresciuta. Ottimista sulla missione, sdraiare sul lettino i suoi connazionali e rimetterli al mondo all'indomani della rivoluzione, Selma deve scontrarsi con la diffidenza locale, l'amministrazione indolente e un poliziotto troppo zelante che la boicotta. A Tunisi, dove la gente si confessa nelle vasche dell'hammam o sotto il casco del parrucchiere, Selma offre una terza via, un luogo protetto per prendersi cura di sì e prendere il polso della cittì.

| Recensione | Critica | Trailer


Il giorno sbagliato

Russel Crowe, automobilista in Louisiana
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,62)
Consigliato: Sì
Regia di Derrick Borte. Con Russell Crowe, Caren Pistorius, Gabriel Bateman, Jimmi Simpson, Michael Papajohn, Sylvia Grace Crim, Donna DuPlantier, Lucy Faust, Elton LeBlanc, Gretchen Koerner.
Genere Thriller - USA, 2020. Durata 90 minuti circa.

Una giovane madre impegnata in una difficile causa di divorzio mentre porta, in grande ritardo, il figlio a scuola suona con una certa veemenza il clacson a un pickup che non parte al verde del semaforo. Alla guida c'ì Tom Cooper che nella notte ha appena massacrato l'ex moglie e il suo nuovo compagno e non apprezza la sollecitazione.

| Recensione | Critica | Trailer


Lacci

Dal romanzo di Domenico Starnone
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,90)

Regia di Daniele Luchetti. Con Alba Rohrwacher, Luigi Lo Cascio, Laura Morante, Silvio Orlando, Giovanna Mezzogiorno, Adriano Giannini, Linda Caridi, Francesca De Sapio.
Genere Drammatico - Italia, 2020. Durata 100 minuti circa.

In un passato lontano, Aldo ha tradito Vanda e abbandonato i suoi figli a Napoli. A Roma ha ricominciato con Livia, una collega e una 'voce' piì gentile. In mezzo due figli, Anna e Sandro, che crescono e covano un avvenire di rancori. Vanda tenta il suicidio, Aldo non cede al ricatto ma qualche anno dopo torna a casa e riannoda i lacci sciolti. Aldo e Vanda escono intatti dalla crisi ma ì solo apparenza. A guardarli da vicino le crepe e le riparazioni saltano agli occhi. La dìbìcle ì dietro l'angolo, Anna e Sandro pure.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Mi chiamo Francesco Totti

La storia di Francesco Totti
* * * - - (mymonetro: 3,07)

Regia di Alex Infascelli. Con Francesco Totti.
Genere Documentario - Italia, 2020. Durata 101 minuti circa.

ì la notte che precede l'addio al calcio e Francesco Totti ripercorre tutta la sua vita, come se la vedesse proiettata su uno schermo insieme agli spettatori. Le immagini e le emozioni scorrono tra momenti chiave della sua carriera, scene di vita personale e ricordi inediti. Un racconto intimo, in prima persona, dello sportivo e dell'uomo. Tratto dall'autobiografia "Un Capitano" scritta insieme a Paolo Condì.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Divorzio a Las Vegas

Un'odissea di sentimenti
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,81)

Regia di Umberto Riccioni Carteni. Con Giampaolo Morelli, Andrea Delogu, Ricky Memphis, Grazia Schiavo, Luca Vecchi, Vincent Riotta, Gianmarco Tognazzi.
Genere Commedia - Italia, 2020. Durata 90 minuti circa.

Lorenzo detto Ghandi ed Elena si sono conosciuti a 18 anni durante una vacanza attraverso il Nevada e hanno finito per fare la classica pazzia: si sono sposati a Las Vegas. Poche ore dopo ognuno andava per la sua strada, gettandosi alle spalle lìaccaduto (o almeno questo ì ciì che pensa Elena). Ventìanni dopo Elena sta per sposare un uomo ricchissimo e geniale, ma la sua amica del cuore Sara, avvocato, la informa che, essendo tecnicamente ancora sposata a Lorenzo, deve prima sciogliere quel vincolo o verrì accusata di bigamia. Elena e Lorenzo dovranno dunque tornare a Las Vegas e in pochi giorni ottenere una sentenza di divorzio. Sempre che lo desiderino davvero.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


The Secret - Le verit? nascoste

Il nuovo film con Noomi Rapace
* * - - - (mymonetro: 2,32)

Regia di Yuval Adler. Con Noomi Rapace, Joel Kinnaman, Chris Messina, Amy Seimetz, David Maldonado, Jeff Pope (I), Victoria Hill, Ritchie Montgomery, Lucy Faust.
Genere Thriller - USA, 2020. Durata 97 minuti circa.

In una piccola cittadina americana alla fine degli anni Cinquanta, Maja vede la propria serenitì andare in frantumi al semplice suono di un fischiettio. Rumena trasferitasi negli Stati Uniti dopo aver conosciuto in Grecia, durante la guerra, un dottore suo promesso sposo, Maja non ha mai raccontato la veritì su di sì. ì infatti una rom sfuggita a un campo di concentramento nelle ultime fasi della guerra, ma nella fuga la sua famiglia ì stata vittima di una terribile violenza. Lei crede di riconoscere nel fischiettio il proprio carnefice di allora e, mentre riaffiorano gli incubi sopiti, decide di farsi giustizia, coinvolgendo anche il marito - di cui deve perì vincere lo scetticismo.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Padrenostro

Diventare adulti
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,80)

Regia di Claudio Noce. Con Pierfrancesco Favino, Barbara Ronchi, Mattia Garaci, Francesco Gheghi, Anna Maria De Luca, Mario Pupella, Lea Favino, Eleonora De Luca, Antonio Gerardi, Francesco Colella, Marco Pancrazi, Simone Chiacchiararelli.
Genere Drammatico - Italia, 2020. Durata 120 minuti circa.

Roma, 1976. Valerio Le Rose ì un bambino quando suo padre Alfonso, noto magistrato, subisce un attacco terroristico sotto casa. I genitori pensano che Valerio dorma, invece lui si sveglia e dal balcone assiste a parte della scena, anche se non ne parla con nessuno. Da quel momento la sua infanzia si consuma nella paura e in un costante stato di allerta, mentre i genitori cercano di celare a lui e alla sua sorellina Alice la pericolositì della loro esistenza sotto scorta. E l'antica abitudine di Valerio di inventarsi amici immaginari trova una materializzazione in Christian, un ragazzo di poco piì grande ma apparentemente molto meno spaventato dalla vita.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Miss Marx

La storia della figlia piì piccola di Karl Marx
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,97)

Regia di Susanna Nicchiarelli. Con Romola Garai, Patrick Kennedy (II), John Gordon Sinclair, Felicity Montagu, Karina Fernandez, Emma Cunniffe, Oliver Chris, David Kirk Traylor, Katie McGovern, Marco Quaglia, George Arrendell.
Genere Drammatico - Italia, 2020. Durata 107 minuti circa.

Eleanor detta Tussy ì "la piì coraggiosa" delle tre figlie del filosofo e teorico politico tedesco Karl Marx. ì lei che ne porta avanti l'ereditì, anche perchì una sorella, Jenny, ì morta poco prima del padre, e l'altra, Laura, si ì trasferita in Francia. Ma sono soprattutto l'intelligenza e l'indole combattiva di Eleanor a fare di lei la persona piì adatta a tenere viva la fiamma del pensiero paterno. Dunque ì lei a battersi per i diritti dei lavoratori, le pari opportunitì nell'ambito dell'istruzione e il suffragio universale, nonchì contro il lavoro minorile. Ma nella vita privata Eleanor non ì così lucida e determinata: il suo compagno di vita, Edward, ì infatti uno spendaccione fedifrago di cui lei non sa liberarsi.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Nomad - In cammino con Bruce Chatwin

Viaggio per il mondo
* * * 1/2 - (mymonetro: 3,66)

Regia di Werner Herzog. Con Werner Herzog, Bruce Chatwin, Karin Eberhard, Nicholas Shakespeare, Elizabeth Chatwin, Petronella Vaarzon-Morel, Glenn Morrison, Michael Liddle Pula, Marcus Wheeler, Stefan Glowacz.
Genere Documentario - Gran Bretagna, 2019. Durata 85 minuti circa.

Durante gli ultimi anni della vita di Bruce Chatwin il regista tedesco Werner Herzog ha collaborato con lo scrittore inglese ad alcuni progetti e fra i due ì nata un'amicizia istintiva e profonda. In Nomad Herzog ripercorre le tracce dei pellegrinaggi che Chatwin ha compiuto alla ricerca dell'anima del mondo, attraversando continenti con l'inseparabile zaino di pelle sulle spalle: quello zaino che ora appartiene a Herzog, e che diventa il terzo protagonista del film.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Creators - The Past

Lo sci-fi italiano che sfida le grandi produzioni internazionali
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,59)
Consigliato: Nì
Regia di Piergiuseppe Zaia. Con William Shatner, Gìrard Depardieu, Bruce Payne, Eleonora Fani, Jennifer Mischiati, Marc Fiorini, Pellek, Pete Antico, Kristina Pimenova, Mauro Biglino.
Genere Fantascienza - Italia, 2020. Durata 114 minuti circa.

Lìuniverso ì governato da otto dei, i Creators, ognuno dei quali ì in possesso di una Lens, una sfera che contiene la chiave dellìessenza del sistema da lui (o lei) governato. Ci sono perì alcuni pianeti la cui vita sta andando alla deriva ed uno di essi ì la Terra. Il Concilio Galattico si riunisce in vista di un allineamento galattico con la necessitì di ricostituire lìordine complessivo. Per far ciì sono necessarie tutte e otto le Lens. Uno di essi perì, colui che regge la Terra, non intende sottomettersi al volere del Concilio e fa in modo che la sua Lens non venga ritrovata.

| Recensione | Critica | Trailer


Roubaix, Une Lumi?re

Desplechin firma un polar metafisico che trascende la cittì e l'affare criminale
* * * 1/2 - (mymonetro: 3,94)
Consigliato: Assolutamente Sì
Regia di Arnaud Desplechin. Con Roschdy Zem, Lìa Seydoux, Sara Forestier, Antoine Reinartz, Chloì Simoneau, Betty Cartoux, Jìrìmy Brunet, Stìphane Duquenoy, Philippe Duquesne.
Genere Drammatico - Francia, 2019. Durata 119 minuti circa.

Un capo della polizia nel nord della Francia cerca di risolvere un caso di omicidio nel quale un'anziana ì stata brutalmente assassinata.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Burraco fatale

Una favola d'amore moderna tutta al femminile
* 1/2 - - - (mymonetro: 1,78)

Regia di Giuliana Gamba. Con Claudia Gerini, Angela Finocchiaro, Paola Minaccioni, Caterina Guzzanti, Mohamed Zouaoui, Loretta Goggi, Michela Quattrociocche, Antonello Fassari, Pino Quartullo.
Genere Commedia - Italia, 2019. Durata 90 minuti circa.

Irma, Eugenia, Rina e Miranda sono amiche da sempre e si incontrano tutti i pomeriggi per giocare a burraco, affrontando poi insieme un torneo a settimana. Finalmente arriva l'occasione di alzare il tiro: le quattro amiche parteciperanno in rappresentanza della Regione Lazio al torneo nazionale. Ma quanto il burraco ì la loro passione, tanto le loro vite private sono molto meno coinvolgenti: Eugenia ì una casalinga sposata ad un uomo senza apparenti qualitì al quale ì totalmente sottomessa; Rina, notaia, ì una scommettitrice cleptomane e patologicamente bugiarda; Miranda, vedova, condivide la casa del defunto marito con una suocera che lei chiama ìla ienaì; e Irma ì sposata a Mario che la tradisce da anni con una giovane arrampicatrice sociale. Burraco fatale racconta la storia delle quattro amiche (piì suocera) ma anche quella personale di Irma, che si innamorerì di un giovane marocchino, pienamente ricambiata.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Creators - The Past

Lo sci-fi italiano che sfida le grandi produzioni internazionali
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,59)

Regia di Piergiuseppe Zaia. Con William Shatner, Gìrard Depardieu, Bruce Payne, Eleonora Fani, Jennifer Mischiati, Marc Fiorini, Pellek, Pete Antico, Kristina Pimenova, Mauro Biglino.
Genere Fantascienza - Italia, 2020. Durata 114 minuti circa.

Lìuniverso ì governato da otto dei, i Creators, ognuno dei quali ì in possesso di una Lens, una sfera che contiene la chiave dellìessenza del sistema da lui (o lei) governato. Ci sono perì alcuni pianeti la cui vita sta andando alla deriva ed uno di essi ì la Terra. Il Concilio Galattico si riunisce in vista di un allineamento galattico con la necessitì di ricostituire lìordine complessivo. Per far ciì sono necessarie tutte e otto le Lens. Uno di essi perì, colui che regge la Terra, non intende sottomettersi al volere del Concilio e fa in modo che la sua Lens non venga ritrovata.

| Recensione | Critica | Trailer


Miss Marx

La storia della figlia piì piccola di Karl Marx
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,97)

Regia di Susanna Nicchiarelli. Con Romola Garai, Patrick Kennedy (II), John Gordon Sinclair, Felicity Montagu, Karina Fernandez, Emma Cunniffe, Oliver Chris, David Kirk Traylor, Katie McGovern, Marco Quaglia, George Arrendell.
Genere Drammatico - Italia, 2020. Durata 107 minuti circa.

Eleanor detta Tussy ì "la piì coraggiosa" delle tre figlie del filosofo e teorico politico tedesco Karl Marx. ì lei che ne porta avanti l'ereditì, anche perchì una sorella, Jenny, ì morta poco prima del padre, e l'altra, Laura, si ì trasferita in Francia. Ma sono soprattutto l'intelligenza e l'indole combattiva di Eleanor a fare di lei la persona piì adatta a tenere viva la fiamma del pensiero paterno. Dunque ì lei a battersi per i diritti dei lavoratori, le pari opportunitì nell'ambito dell'istruzione e il suffragio universale, nonchì contro il lavoro minorile. Ma nella vita privata Eleanor non ì così lucida e determinata: il suo compagno di vita, Edward, ì infatti uno spendaccione fedifrago di cui lei non sa liberarsi.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Burraco fatale

Una favola d'amore moderna tutta al femminile
* 1/2 - - - (mymonetro: 1,78)

Regia di Giuliana Gamba. Con Claudia Gerini, Angela Finocchiaro, Paola Minaccioni, Caterina Guzzanti, Mohamed Zouaoui, Loretta Goggi, Michela Quattrociocche, Antonello Fassari, Pino Quartullo.
Genere Commedia - Italia, 2019. Durata 90 minuti circa.

Irma, Eugenia, Rina e Miranda sono amiche da sempre e si incontrano tutti i pomeriggi per giocare a burraco, affrontando poi insieme un torneo a settimana. Finalmente arriva l'occasione di alzare il tiro: le quattro amiche parteciperanno in rappresentanza della Regione Lazio al torneo nazionale. Ma quanto il burraco ì la loro passione, tanto le loro vite private sono molto meno coinvolgenti: Eugenia ì una casalinga sposata ad un uomo senza apparenti qualitì al quale ì totalmente sottomessa; Rina, notaia, ì una scommettitrice cleptomane e patologicamente bugiarda; Miranda, vedova, condivide la casa del defunto marito con una suocera che lei chiama ìla ienaì; e Irma ì sposata a Mario che la tradisce da anni con una giovane arrampicatrice sociale. Burraco fatale racconta la storia delle quattro amiche (piì suocera) ma anche quella personale di Irma, che si innamorerì di un giovane marocchino, pienamente ricambiata.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Il meglio deve ancora venire

Un bromance che diverte con gli equivoci ma perde la bussola nel momento piì delicato, sulla soglia del dolore
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,94)

Regia di Alexandre de La Patelliìre, Matthieu Delaporte. Con Fabrice Luchini, Patrick Bruel, Zineb Triki, Pascale Arbillot, Marie Narbonne, Jean-Marie Winling, Andrì Marcon, Thierry Godard, Martina Garcìa.
Genere Commedia - Francia, 2019. Durata 117 minuti circa.

Arthur e Cìsar sono amici da quando entrambi frequentavano controvoglia lo stesso severissimo collegio. Ma non potrebbero essere piì diversi: Arthur ì un ricercatore medico puntiglioso e ossessionato dal rispetto delle regole; Cìsar ì un guascone imprudente e trasgressivo che ì appena stato sfrattato da casa sua in seguito alla propria bancarotta. E se Arthur, divorziato con figlia, sta ancora aspettando pazientemente che l'ex moglie torni a casa, Cìsar colleziona avventure senza legarsi a nessuna. Per un equivoco, Arthur viene a conoscenza della gravissima condizione medica di Cìsar, e Cìsar si convince che sia Arthur a trovarsi in punto di morte. Da quel momento i due faranno a gara per realizzare i desideri finali l'uno dell'altro, anche quelli piì lontani dal proprio gusto personale: il che ha il vantaggio di sbloccare lo stallo esistenziale in cui si trovavano entrambi.

| Recensione | Critica | Trailer


Le sorelle Macaluso

Dall'infanzia alla vecchiaia
* * * - - (mymonetro: 3,13)

Regia di Emma Dante. Con Alissa Maria Orlando, Laura Giordani, Rosalba Bologna, Susanna Piraino, Serena Barone, Maria Rosaria Alati, Anita Pomario, Donatella Finocchiaro, Ileana Rigano, Eleonora De Luca, Simona Malato, Viola Pusateri.
Genere Commedia - Italia, 2020. Durata 94 minuti circa.

C'ì una terrazza a Palermo dove riparano le colombe e vivono le sorelle Macaluso. Maria danza, Pinuccia ama, Lia legge, Katia dispone, Antonella osserva. Le osserva azzuffarsi, truccarsi, inventarsi le giornate e rimandare la miseria. Antonella ì la piì piccina e intorno a lei ruota il mondo delle sorelle maggiori. Un giorno d'estate la portano 'a Charleston', un mare privato dove si bagnano incoscienti che la vita qualche volta bara. ì un attimo e Antonella diventa il loro errore fatale, il loro segreto, il loro rimorso.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Caro diario

Un sorprendente oggetto estraneo di un autore unico del nostro cinema
* * * 1/2 - (mymonetro: 3,72)

Regia di Nanni Moretti. Con Nanni Moretti, Silvia Nono, Renato Carpentieri, Antonio Neiwiller, Giulio Base, Jennifer Beals, Antonio Petrocelli, Moni Ovadia, Riccardo Zinna, Marco Paolini, Giampiero Albertini, Elena Safonova.
Genere Commedia - Italia, 1993. Durata 100 minuti circa.

Diviso in tre momenti distinti, il film di Moretti ì giunto nelle sale a distanza di quattro anni da Palombella rossa. Nel frattempo ha interpretato Il portaborse e diretto il film-documento La cosa. Nella prima parte di Caro diario, intitolata In vespa, siamo a Roma nel mese d'agosto. Il personaggio-protagonista girovaga, cercando quartieri e luoghi inusuali. Va al cinema e vede, oltre a un film italiano minimalista sulle sconfitte presunte della sinistra e del '68, Henry-Pioggia di sangue. Trovandolo brutto e troppo violento, decide di fare un terzo grado a un critico, che ne ha scritto le lodi con un linguaggio pseudo-colto e incomprensibile (piccola apparizione di Carlo Mazzacurati).

| Recensione | Critica | Trailer | Colonna sonora | Locandina


Roubaix, Une Lumi?re

Desplechin firma un polar metafisico che trascende la cittì e l'affare criminale
* * * 1/2 - (mymonetro: 3,94)

Regia di Arnaud Desplechin. Con Roschdy Zem, Lìa Seydoux, Sara Forestier, Antoine Reinartz, Chloì Simoneau, Betty Cartoux, Jìrìmy Brunet, Stìphane Duquenoy, Philippe Duquesne.
Genere Drammatico - Francia, 2019. Durata 119 minuti circa.

Un capo della polizia nel nord della Francia cerca di risolvere un caso di omicidio nel quale un'anziana ì stata brutalmente assassinata.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Il meglio deve ancora venire

Un bromance che diverte con gli equivoci ma perde la bussola nel momento piì delicato, sulla soglia del dolore
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,94)

Regia di Alexandre de La Patelliìre, Matthieu Delaporte. Con Fabrice Luchini, Patrick Bruel, Zineb Triki, Pascale Arbillot, Marie Narbonne, Jean-Marie Winling, Andrì Marcon, Thierry Godard, Martina Garcìa.
Genere Commedia - Francia, 2019. Durata 117 minuti circa.

Arthur e Cìsar sono amici da quando entrambi frequentavano controvoglia lo stesso severissimo collegio. Ma non potrebbero essere piì diversi: Arthur ì un ricercatore medico puntiglioso e ossessionato dal rispetto delle regole; Cìsar ì un guascone imprudente e trasgressivo che ì appena stato sfrattato da casa sua in seguito alla propria bancarotta. E se Arthur, divorziato con figlia, sta ancora aspettando pazientemente che l'ex moglie torni a casa, Cìsar colleziona avventure senza legarsi a nessuna. Per un equivoco, Arthur viene a conoscenza della gravissima condizione medica di Cìsar, e Cìsar si convince che sia Arthur a trovarsi in punto di morte. Da quel momento i due faranno a gara per realizzare i desideri finali l'uno dell'altro, anche quelli piì lontani dal proprio gusto personale: il che ha il vantaggio di sbloccare lo stallo esistenziale in cui si trovavano entrambi.

| Recensione | Critica | Trailer


Caro diario

Un sorprendente oggetto estraneo di un autore unico del nostro cinema
* * * 1/2 - (mymonetro: 3,72)

Regia di Nanni Moretti. Con Nanni Moretti, Silvia Nono, Renato Carpentieri, Antonio Neiwiller, Giulio Base, Jennifer Beals, Antonio Petrocelli, Moni Ovadia, Riccardo Zinna, Marco Paolini, Giampiero Albertini, Elena Safonova.
Genere Commedia - Italia, 1993. Durata 100 minuti circa.

Diviso in tre momenti distinti, il film di Moretti ì giunto nelle sale a distanza di quattro anni da Palombella rossa. Nel frattempo ha interpretato Il portaborse e diretto il film-documento La cosa. Nella prima parte di Caro diario, intitolata In vespa, siamo a Roma nel mese d'agosto. Il personaggio-protagonista girovaga, cercando quartieri e luoghi inusuali. Va al cinema e vede, oltre a un film italiano minimalista sulle sconfitte presunte della sinistra e del '68, Henry-Pioggia di sangue. Trovandolo brutto e troppo violento, decide di fare un terzo grado a un critico, che ne ha scritto le lodi con un linguaggio pseudo-colto e incomprensibile (piccola apparizione di Carlo Mazzacurati).

| Recensione | Critica | Trailer | Colonna sonora | Locandina


Dreambuilders - La fabbrica dei sogni

Film d'animazione danese
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,50)

Regia di Kim Hagen Jensen, Tonni Zinck. Con Robyn Dempsey, Emma Jenkins, Luke Griffin, Paul Tylak.
Genere Animazione - Danimarca, 2020. Durata 81 minuti circa.

Mina vive felicemente con il papì e il suo adorato criceto, Viggo Mortensen, quando la nuova compagna del padre, Helen, si trasferisce in casa loro insieme alla figlia. Jenny ì coetanea di Mina ma, ai suoi occhi, non potrebbe essere piì diversa: dispettosa, fissata con gli abiti di moda e con i social network, e soprattutto determinata a sbarazzarsi di Viggo. Mina ì disperata e non puì nemmeno contare sulla complicitì del padre, che la invita a indossare il ìcappello della felicitìì e ad essere tollerante. Una notte, perì, scopre un buco nella parete del suo sogno e, dietro quella frattura accidentale, un mondo di costruttori di sogni, che lavora alacremente per riempire lìimmaginario notturno di ogni essere umano. ì così che le viene in mente lìidea pericolosa per cui, se non puì cambiare Jenny da sveglia, puì perì farlo mentre dorme, intervenendo direttamente sui suoi sogni.

| Recensione | Critica | Trailer


Undine - Un amore per sempre

Una ragazza dallo strano destino
* * * 1/2 - (mymonetro: 3,83)

Regia di Christian Petzold. Con Paula Beer, Franz Rogowski, Maryam Zaree, Jacob Matschenz, Gloria Endres de Oliveira, Rafael Stachowiak.
Genere Drammatico - Germania, Francia, 2020. Durata 90 minuti circa.

Undine lavora come storica presso il Mìrkisches Museum di Berlino: il suo compito ì spiegare ai visitatori i plastici che raffigurano la cittì nei suoi progressivi stadi evolutivi. Undine ì appena stata lasciata da Johannes, nonostante lui abbia giurato di amarla per sempre. All'improvviso, perì, nel bar del museo compare il sommozzatore Christoph, ed ì amore a prima vista. Undine ricostruisce la sua vita come Berlino ha ricostruito molteplici volte sì stessa, ma una sera Christoph la chiama infuriato perchì si sente tradito da lei, dal momento che non gli mai rivelato l'esistenza di Johannes. Come farì Undine a ricucire con Cristoph? E riuscirì a vendicarsi di Johannes, come aveva promesso prima di essere abbandonata?

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Il caso Pantani - L'omicidio di un campione

La storia di Marco Pantani
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,50)
Consigliato: Sì
Regia di Domenico Ciolfi. Con Francesco Pannofino, Marco Palvetti, Brenno Placido, Fabrizio Rongione, Domenico Centamore, Ettore Nicoletti, Marco Boriero, Libero de Rienzo, Gianfelice Imparato.
Genere Drammatico - Italia, 2020. Durata 150 minuti circa.

La vicenda di Marco Pantani viene narrata in un docudrama a partire dal 5 giugno 1999 (giorno in cui a Madonna di Campiglio venne escluso dal Giro dìItalia perchì trovato con un valore di ematocrito troppo alto) fino al 14 febbraio 2004 in cui venne rinvenuto morto in una stanza di un residence a Rimini.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Endless

Una storia di amore e di perdita
* - - - - (mymonetro: 1,25)

Regia di Scott Speer. Con Alexandra Shipp, Nicholas Hamilton, DeRon Horton, Ian Tracey, Patrick Gilmore, Zoì Belkin, Catherine Lough Haggquist, Eddie Ramos, Famke Janssen, Aaron Pearl, BJ Harrison, Barbara Meier, Alexa Barajas.
Genere Commedia sentimentale - USA, 2020. Durata 95 minuti circa.

Chris e Riley non potrebbero essere piì diversi tra loro. Ma si amano, anche per questo contrasto. Riley, benestante, primeggia negli studi ma nasconde un talento nel disegno, mentre Chris vive solo per la sua motocicletta e odia il padre che lo ha lasciato in tenera etì per costruire unìaltra famiglia. Quando Riley viene ammessa a Georgetown nella facoltì di Legge, Chris si chiede se sia quello che Riley davvero vuole o che i suoi genitori hanno deciso per lei; il litigio che ne scaturisce causa un incidente dìauto che si rivela letale per Chris. Riley, distrutta dal dolore, non riesce a voltare pagina e comincia a credere che Chris la stia contattando dallìaldilì.

| Recensione | Critica | Trailer


Il caso Pantani - L'omicidio di un campione

La storia di Marco Pantani
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,50)

Regia di Domenico Ciolfi. Con Francesco Pannofino, Marco Palvetti, Brenno Placido, Fabrizio Rongione, Domenico Centamore, Ettore Nicoletti, Marco Boriero, Libero de Rienzo, Gianfelice Imparato.
Genere Drammatico - Italia, 2020. Durata 150 minuti circa.

La vicenda di Marco Pantani viene narrata in un docudrama a partire dal 5 giugno 1999 (giorno in cui a Madonna di Campiglio venne escluso dal Giro dìItalia perchì trovato con un valore di ematocrito troppo alto) fino al 14 febbraio 2004 in cui venne rinvenuto morto in una stanza di un residence a Rimini.

| Recensione | Critica | Trailer | Locandina